– Neverland è un tesoro culturale – By B. Kaufmann


Pubblicato: 2 agosto 2014

C’è stato un tempo che qualcuno che aveva commesso un reato poteva uscirne indenne. Non c’era la tecnologia per elaborare la prova di un crimine. Non c’era la scienza per analizzare la scena di un evento criminoso. Non c’erano impronte di scarpe, perché erano ancora da inventare; non c’erano tracce di pneumatici, nessun laboratorio forense, e non c’era modo di catturare un criminale.

Si poteva letteralmente “farla franca con l’omicidio”.

Poi fu scoperto casualmente che ogni individuo aveva un’impronta unica sulle punte delle dita! L’ultima falange delle dita delle mani è caratterizzata dall’alternanza di creste e solchi, quindi nessun dito o impronta digitale è uguale ad un altro.

Poi è stato scoperto il DNA, un’impronta biologica, dimostrando che non ci sono due campioni biologici umani con lo stesso “patrimonio” genetico.

Lie Detector (macchina della verità) inoltre è avanzato, dalla semplice intuizione e osservazione al poligrafo, e ora, la nascente scienza del linguaggio del corpo. Non è ancora una scienza ufficiale, ma con il passare del tempo, altre scoperte saranno fatte.

In realtà, diventa sempre più difficile nascondere il crimine e non è più facile “farla franca con l’omicidio”.

L’evoluzione e il progresso della civiltà, della scienza e della tecnologia continuano come una ruota in moto perpetuo, senza fine in vista. Questa ruota continuerà a girare fino a quando gli esseri umani abiteranno il pianeta e la mente umana sarà curiosa e vigile. E questa innata curiosità non sembra che stia scomparendo. La curiosità umana, la creatività e l’esplorazione è ciò che alimenta la vita e l’evoluzione. Con l’introduzione e lo sviluppo della tecnologia, il fenomeno di “esposizione” è cresciuto in modo esponenziale sul pianeta. È più difficile fare le cose in segreto su questa terra, perché ci sono tanti modi per esporre esso. Accedendo alla comunità online e in particolare i social media. Internet e social media hanno cambiato il nostro modo di fare le cose, e cercare di nascondersi dal controllo o di perpetrare un tradimento, è più difficile.

La verità è in cammino e si sta avvicinando.

Il rilevamento della scienza continuerà ad evolversi. E nuovi modi di rilevare la verità ci permetteranno di guardare indietro e scoprire dove era in passato. Proprio come il DNA è sempre stato lì a lungo prima che si scoprisse, altri modi di rilevare la verità nascosta da noi, ora, emergeranno. Esso verrà letto nel modo in cui un poligrafo legge l’errore ora. La scienza si rimetterà al passo.

Il passato anche, e le verità saranno rivelate. La promozione attraverso la manipolazione e messaggi subliminali è una scienza, così come la pubblicità. Quest’ultima è una scienza che sarà anche rilevabile in futuro. Cerchiamo la verità, nello stesso modo per la diagnosi della malattia ora. Perché la verità sta diventando un bene sempre più prezioso. La gente è stanca di essere ingannata o manipolata dalle loro emozioni. Il cinismo dei tempi e della cultura richiede discernimento, mettendo in discussione le ragioni e le motivazioni che stanno dietro i messaggi. Manipolare la mente umana, per convincere la gente su come pensare, come spendere i loro soldi e condurre la loro vita, che è basata sul consumismo e mantenendo uno stile di vita completamente insostenibile, si perpetua con meno di pratiche veritiere.

Il pianeta è in pericolo reale, a causa della mentalità predatoria di business e commercio. Gli esploratori non si fermeranno fino prima di aver visto l’ultimo albero in piedi, l’ultima goccia di acqua dolce, l’ultimo granello di minerale estratto dal suolo, ora trasformato in deserto. La percezione di esso e il viscerale urlare ‘Che cosa abbiamo fatto?’, non arriverà fino a quando sarà troppo tardi. Come mai? Perché alla base di tutto questo c’è il profitto. Perché è tutta una questione di accumulare ricchezza. Fare soldi è l’unico dio del commercio. La verità sul disastro che abbiamo fatto non sarà riconosciuto fino a quando l’ultimo albero, l’ultima goccia di acqua dolce, l’ultima risorsa di sostentamento della vita non sarà più disponibile. “Comprare, comprare, comprare, consumare, consumare, consumare.

Guardate il fattore cruciale; deciderete l’immediato prossimo passo sulla base del risultato. Il futuro e le prossime generazioni non hanno influenza su questo e non c’è spazio per le decisioni riguardanti i profitti e finanza.

Ma, non tutto è una questione di soldi.

Sapete come i “dispositivi” hanno sostituito la reale interazione umana da cuore a cuore? Ci sono quelli che vanno in giro con gli occhi incollati ai loro “dispositivi”, così strettamente che camminano verso le pareti o cadono nelle fontane. Questo mondo digitale non è reale; è un’invenzione. Il mondo reale è qui dove c’è la sofferenza umana, la bellezza, il dolore e la gioia di vivere in tempo reale. Dove le persone non sono un blip sullo schermo, ma un corpo di carne e ossa che si riproduce e sanguina, piange e sopravvive, crea disordini ed eleganza; dove cade e fugge e si fa male e si alza. La gente prova dei sentimenti. Michael Jackson è stato in grado di raggiungere le persone. Lui ha toccato. Ha capito l’essere umano, la sua mente, il cuore e la complessità di esso. Ha capito i tesori nascosti del sé; ha esplorato per decenni questa ricchezza. Era un tesoro culturale, non un bene commerciale, ma un tesoro culturale.

Quelli che hanno una dipendenza alla tecnologia digitale, la dipendenza allo shopping cammineranno alla cieca con la testa verso il basso guardando la linea di fondo, finché un giorno vedranno un paesaggio arido. Solo allora la realtà di quello che hanno fatto e cosa, li raggiungerà. E allora sarà troppo tardi. Sarà già finito. Quando le risorse del pianeta saranno esaurite e l’estinzione sarà inevitabile, dove i ricchi spenderanno i loro enormi mucchi di soldi?

Non è stato sempre noto, ma l’evoluzione ha impronte. L’evoluzione ha lasciato tracce eloquenti e racconti cautelativi. Alcune di queste impronte sono visibili, alcune sono invisibili. Non tutto si intravede ad occhio nudo e tutto ciò che esiste non è stato identificato. Non possiamo vedere i germi ad occhio nudo, ma Louis Pasteur intuì la loro esistenza. Ora sappiamo della loro esistenza. La scienza ora può misurare il battito cardiaco, le ossa, le funzioni del corpo, e la scienza della psicologia e la psichiatria, si evolve anche come passa il tempo e nuove misurazioni e le macchine vengono scoperte. A un certo punto nel tempo, la gente morì per traumi alla testa, perché non poteva essere visto. Ora, una TAC o RM ci mostra esattamente dove il problema è in modo da poterlo trattare.

C’è un altro mondo che è stato scoperto e che esiste da sempre, ma pochi sapevano, tranne forse per antichi uomini di medicina e donne o sciamani nella storia, e questo è il mondo invisibile che oggi è chiamato il mondo quantistico. Alcuni studiosi chiamano il mondo quantistico, il mondo di infinite possibilità.

Il mondo quantistico è strano e le normali leggi della realtà e della scienza non rientrano a questo mondo. È così estraneo e sconosciuto al mondo della scienza e della tecnologia, una volta era solo per ricercatori ed inventori, poeti e sognatori. Alcune cose che vengono fuori dal mondo quantistico non hanno senso. Alcune cose che emergono da questi luoghi soprannaturali, mai avremmo potuto immaginare mille anni fa. Tutto ciò che è, emerge dalla creazione della fisica quantistica.

E alcune cose sono in bella vista, ma non possono essere viste. Ad esempio, è stato recentemente scoperto che le famose teste dell’isola di Pasqua, a quanto pare, hanno un corpo. Nessuno aveva pensato di guardare o di scavare sotto la superficie … fino ad ora.

Quindi, non si sa mai quale nuova scoperta o scienza “strana” vive proprio sotto il nostro naso o proprio dietro l’angolo. L’inimmaginabile è inimmaginabile perché nessuno pensava ancora. E non si sa mai quello che c’è dietro l’angolo.

Il giorno verrà in cui tutta la verità della storia di Michael Jackson emergerà. Il mondo saprà finalmente con certezza circa la sua vita e la verità di ciò che è accaduto a lui. Come i biografi che lo studiano e coloro che realmente lo conoscevano devono parlare, e una storia completamente diversa emergerà. La storia sarà raccontata e la verità liberata.

Jackson è un’icona culturale. Era un tesoro culturale. Troppe persone hanno visto la “pop star” e hanno completamente dimenticato “l’artista”. La sua voce delicata, il contegno gentile e la sua etica sorprenderà la gente. Il suo aspetto mutevole ha alimentato il ridicolo, la sua mascolinità integrata e la sua razza ha fatto di lui un bersaglio facile e visibile, la sua fama lo ha reso una merce e l’essere umano si è perso nella confusione fatta.

La civiltà e il progresso è sempre in movimento in avanti e nuove scoperte saranno altrettanto radicali come le vecchie concezioni di un piano individuale, come il DNA. Verrà il tempo in cui la scienza, addirittura impensabile, rivelerà altri tipi di progetti.

Michael Jackson sarà una di quelle scoperte future. La sua vita, il lavoro, il suo comportamento etico e il suo senso filosofico saranno esposti come erano. Neverland Ranch è la manifestazione fisica della filosofia del “ci vuole un villaggio” per far crescere un nuovo tipo di essere umano. Sarà poi riconosciuto che i suoi beni, i vestiti, i libri, i doni, gli scritti, il suo umanitarismo e filantropia sono parte di questo tesoro culturale.

Neverland è parte di quel tesoro culturale. Nel settore immobiliare, il terreno “vuoto” non è un bene. Non fa i soldi. L’azienda non è facilmente accessibile e i residenti non vogliono che la proprietà sia sistemata per una valanga di turisti nella loro zona tranquilla e incontaminata. Nessun utile può essere fatto da Neverland. Perché non genera nessun ROI (ritorno sull’investimento) da questa parte inaccessibile del patrimonio di Jackson, che sarà messo all’asta, così come altre sue cose, il valore e rilevanza culturale non è riconosciuta.

Fino a quando l’evoluzione non arriverà, il valore di questa perdita rimarrà sconosciuta finché sarà troppo tardi e già passato. Proprio come l’uomo stesso. Un altro tesoro culturale sottovalutato e non riconosciuto a suo tempo sfugge a causa di una società che venera il denaro più della bellezza; che fa affari priva di responsabilità per il futuro; esplora risorse e mercati, senza compassione o visione; agendo da un luogo di ristrettezza, moderazione e avidità, piuttosto che di libertà e abbondanza; che non hanno la maturità di pensare al di là del qui e ora; chi pensa che sia tutta una questione di soldi invece di “è tutto per amore.”

FINE

http://www.innermichael.com

Traduzione di Grazia28 per ONLYMICHAELJACKSON

– Vietata la riproduzione anche parziale in un altro sito Web, metti un link diretto a questo post. Grazie.

DMCA.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...